Alex Zanardi da record nella Maratona di Roma

Il campione paralimpico si aggiudica la Maratona di Roma nella prova di handbike, stabilendo il record di vittorie nella manifestazione.

di Gioia Bò 23 marzo 2014 19:26
zanardi record maratona roma

Alex Zanardi stupisce ancora e conquista l’ennesima vittoria nella Maratona di Roma, stabilendo un record difficile da battere. L’ex pilota di Formula 1 sale sul gradino più alto del podio per la quarta volta negli ultimi cinque anni.

Una lunga storia d’amore cominciata nel 2010, quando Zanardi si aggiudicò il primo oro nella Maratona della Capitale. Due anni più tardi il campione paralimpico con la sua handbike stabilì il primato nel percorso, arrivando al traguardo in 1h11’46”. Sue ancora le vittorie nelle edizioni 2013 e 2014, anche se non accompagnate da tempi da primato.

Resta comunque il record di vittorie (quattro, di cui tre consecutive) e l’ammirazione per un campione che non si è voluto arrendere di fronte ad un destino beffardo. Tagliato il traguardo ai Fori Imperiali, il campione ha liberato la propria soddisfazione:

A 47 anni posso dirmi contento del risultato, un tempo eccezionale nonostante alla fine mi sia dovuto fermare per una piccola modifica all’handbike e nonostante il meteo, che certo non ci ha aiutati. A Roma tornerò sempre, finché gli organizzatori mi vorranno, perché è una gara meravigliosa. Vorrei che oltre al mio nome venisse ricordato anche quello dei tanti ragazzi che arrivano dietro di me, ma non per questo sono meno importanti.

Tra i tanti ricordiamo Paolo Cecchetto e Pantaleo Sette, giunti rispettivamente in seconda e terza posizione nei 42,195 km della 20esima Acea Maratona di Roma.

Photo Credits | Gareth Copley/Getty Images

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti