Balotelli nella top ten dei bad boys del calcio

Super Mario viene inserito nella lista dei bad boys del calcio mondiale, davanti a "miti" come Cantona e Maradona.

di Gioia Bò 22 febbraio 2014 16:04
balotelli bad boys

Super Mario o super mariuolo? La seconda che hai detto, seconda Fance Football, che inserisce Mario Balotelli nella top ten dei bad boys del calcio di tutti i tempi. Una “soddisfazione” non da poco, se si considera che il numero 45 del Milan batte la concorrenza di colleghi ben più “fuori di testa”, quali ad esempio Maradona, Cantona o Pasquale Bruno.

Il settimanale francese stila la classifica dei 50 “pazzi dello stadio” (Les fous du stade), tra “alcolisti, violenti, criminali, drogati, provocatori, depravati sessuali e fulminati”. Mario Balotelli ne ha combinate tante in carriera, ma forse il decimo posto nella poco esaltante classifica è un po’ forzato, considerando, appunto, che molti colleghi si sono macchiati di infamie ben più evidenti in campo e fuori.

Fatto sta che il Super Mariuolo chiude la speciale top ten e va a far compagnia a gente come Robin Friday, morto a 38 anni per overdose di eroina, dopo una carriera fatta di grandi prodezze ed innumerevoli colpi di testa. Secondo in classifica è Neil Ruddock, mentre il terzo gradino del podio è occupato dal danese Stig Tofting.

Il settimanale francese non è stato tenero con l’attaccante della nazionale italiana, ma neppure con altri rappresentanti del Belpaese, se si considera che Giorgio Chinaglia (definito “Mafia blues”) occupa l’undicesima posizione in classifica. Diciottesimo è invece il “braccio armato” Paolo di Canio, mentre Pasquale Bruno (“l’intimidatore dell’area di rigore, aggressore di arbitri”) è al 31esimo posto in classifica.

Una classifica che non rende merito all’Italia, considerando che Eric Cantona (ricordate il colpo da kung fu al tifoso del Crystal Palace?) è al 13esimo posto, mentre Maradona, noto per gli eccessi al di fuori del campo, occupa la 22esima posizione in classifica.

Photo Credits | Claudio Villa/Getty Images

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti