Olimpiadi 2012, Pau Gasol sarà il nuovo portabandiera della Spagna

Pau Gasol è il nuovo portabandiera della Spagna a Londra 2012 dopo la rinuncia per infortunio di Rafa Nadal.

di Marco Ferraro 24 luglio 2012 17:59

 Ad appena qualche giorno di distanza dal clamoroso annuncio di Rafa Nadal con il quale rivelava di dover rinunciare ai Giochi di Londra 2012, ecco arrivare prontamente la risposta del Comitato Olimpico Spagnolo (COE), spiazzato dalla decisione del tennista iberico che era stato scelto come portabandiera della selezione Olimpica ai prossimi Giochi. Infatti, il COE ha scelto il sostituto del tennista di Palma di Maiorca: il prescelto e la star della NBA  e dei Los Angeles Lakers, Pau Gasol, capitano e guida della Nazionale di Basket spagnola, favorita insieme al Dream Team degli Stati Uniti per la vittoria della medaglia d’oro.

La star giallo blu ha già portato a casa con la compagine nazionale una medaglia olimpica,  l’argento vinto quattro anni fa a Pechino 2008 perdendo in finale contro gli Stati Uniti di Lebron James e Kobe Bryant, e si trova ora a dover sostituire Nadal bloccato ai nastri di partenza da una grave tendinite al ginocchio destro. Gasol, che parteciperà alle Olimpiadi di Londra insieme al fratello Marc, ha vinto la spietata concorrenza di Iker Martinez, Xabi Fernandez e Saul Craviotto. Il primo si è autoescluso dalla corsa per diventare portabandiera per “seguire” la strada di Federica Pellegrini, preferendo quindi concentrarsi sulla preparazione delle gare olimpiche. Fernandez invece ha dovuto rinunciare per un grave infortunio che, come per Nadal, lo obbligherà a saltare Londra 2012.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti