Olimpiadi 2012, primo oro Cina. Vezzali ok, Marin meglio di Phelps

Ecco gli esiti delle primi gare di Londra 2012.

di Marco Ferraro 28 luglio 2012 17:38

Dopo la fantastica cerimonia di apertura della trentesima edizione dei Giochi Olimpici di Londra 2012, questa mattina si sono ufficialmente aperte le danze con le prime gare che hanno già assegnato alcune medaglie. La prima categoria ad andare in scena è il nuoto, poi tocca al judo e infine la mattinata è proseguita con la pistola, la scherma, il tennis e il tiro a segno. E’ stata una mattinata con alti e bassi per gli atleti azzurri, con le prime eliminazioni ma anche molte soddisfazioni come la qualificazione per le finali. Stamane è stata assegnata anche la prima medaglia d’oro delle Olimpiadi di Londra, andata alla Cina grazie all’ottima prestazione della tiratrice Yi Siling.

Partendo dalle gare che hanno visto come protagonisti gli atleti italiani, un plauso va al nuotatore Luca Marin, che è riuscito a qualificarsi per la finale dei 400 misti grazie ad un buon sesto tempo, comunque meglio dell’ottavo tempo ottenuto dal favorito per l’oro, lo statunitense Michael Phelps. Nei 400 maschili da segnalare inoltre la squalifica del coreano Park per essere partito in anticipo rispetto al blocco ed è stato immediatamente fermato dal nuovissimo sistema elettronico di rilevazione di false partenze. Per quanto riguarda il nuoto femminile, nella staffetta 4×100 stile libero, non è servita molto la presenza di Federica Pellegrini, vista la mancata qualificazione alla finale del quartetto italiano formato da Alice Mizzau, Federica Pellegrini, Laura Letrari e Erika Ferraioli, che nonostante abbia chiuso facendo il nuovo record italiano (3’39”74), il settimo posto ottenuto non è bastato per arrivare in finale.

Nel judo, buona prestazione di Elio Verde che sfortunatamente è stato sconfitto in semifinale dal giapponese Hiroaki Hiraoka e non è neanche riuscito ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo nella finale per il terzo e quarto posto. Nella scherma, dove era attesa con trepidazione la gara della nostra portabandiera, Valentina Vezzali, da segnalare la qualificazione di tutte le nostre fiorettiste. La Errigo ha battuto la russa Gafurzianova ed approda ai quarti insieme a Elisa Di Francisca e alla Vezzali, che ha eliminato la cinese Chen per 15-6 e ora affronterà la tunisina Ines Boubakri. Per quanto riguarda il tennis, a Wimbledon la Pennetta ha eliminato la rumena Cirstea e si qualifica per il secondo turno, qualificazione mancata invece dalla Vinci che è stata battuta dall’ex numero uno al mondo, la belga Kim Clijsters. Infine una menzione speciale per la prima medaglia d’oro di Londra 2012 che è andata alla cinese Yi Siling, vincitrice nel tiro a segno nella gara della carabina 10 metri.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti