Tour de France, ecco la situazione dopo l’ultima tappa

Pierre Rolland si è aggiudicato la diciannovesima tappa del Tour de France. Al comando della classifica generale rimane Wiggins.

di Marco Ferraro 12 luglio 2012 22:04

Il francese Pierre Rolland  dopo una magnifica scalata di 148 km in solitaria nella tappa odierna di montagna nelle Alpi francesi, dopo essersi rialzato da un brutto incidente nella terza discesa, è riuscito a vincere un giorno dopo il compagno di squadra Thomas Voeckler della Europcar. Rolland è riuscito a portare a casa la vittoria con ben 55 secondi di vantaggio sul connazionale, il francese Thibaut Pinot della FDJ-BigMat) con Wiggins del Team Sky terzo e il suo compagno di squadra Chris Froome quarto.
Brutta invece la gara del campione in carica Cadel Evans (BMC) che ha perso molto tempo prezioso in salita sulla vetta della montagna a due passi dal traguardo finale. Rolland, che ha vinto la tappa numero 19 del Tour 2011 all’Alpe d’Huez, è ora entrato nella top 10 dopo una giornata perfetta per la sua squadra francese. Il 25enne transalpino è stato protagonista di una gara praticamente perfetta che non ha lasciato scampo ai suoi avversari.

L’attuale leader del Tour de France, Wiggins, è invece arrivato sesto e rimane stabilmente al primo posto con un distacco di  02:05, dal secondo in classifica, il connazionale Froome. Al terzo posto troviamo un italiano, Vincenzo Nibali,  che insieme è riuscito a strappare la terza posizione proprio all’australiano Cadel Evans. L’australiano è ora 3:19 dal primo in classifica Wiggins.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti