Bagnaia pronto per Valencia: le condizioni per vincere il Mondiale di MotoGP

Cosa deve succedere affinché il pilota italiano possa conquistare il Mondiale

di Maria Barison 2 Novembre 2022 23:06
Spread the love

Ufficialmente partito il conto alla rovescia, in vista dell’ultimo appuntamento per la MotoGP, con Bagnaia ad un passo dalla clamorosa impresa prima della tappa finale in Spagna. A tra giorni dal Gran Premio di Valencia vedrà Francesco Bagnaia della Ducati e Fabio Quartararo della Yamaha sono pronti per affrontarsi per il Campionato del Mondo MotoGP 2022.

Cosa deve fare Bagnaia per vincere il Mondiale di MotoGP

Quali sono le condizioni affinché Bagnaia possa vincere il Mondiale di MotoGP? Il pilota Ducati Bagnaia si trova sull’orlo di uno storico primo campionato del mondo in arrivo in questo round finale della stagione il 4-6 novembre, con l’obiettivo di diventare il primo pilota ad aver ribaltato uno svantaggio di 91 punti e spazzato via cinque DNF per vincere il titolo.

Bagnaia ha vinto sette volte finora in questa stagione, sei di quelle arrivate dopo la caduta del GP di Germania di giugno, l’incidente che lo ha lasciato dietro di Fabio Quartararo della Yamaha di 91 punti.

Vincendo il GP della Malesia lo scorso fine settimana, Bagnaia ora guida il campione del mondo in carica Quartararo di 23 punti dopo che il francese è riuscito a mantenere vive le sue speranze per il titolo finendo terzo. Andiamo ad analizzare gli scenari possibili:

  • Se Bagnaia finirà davanti a Quartararo,  Bagnaia sarà campione del mondo
  • Quartararo deve vincere la gara e sperare che Bagnaia non superi il 15° posto per vincere il mondiale
  • Quartararo non può vincere il campionato se finisce inferiore al primo, indipendentemente da dove si trovi Bagnaia

Quando è stata l’ultima volta che un pilota Ducati ha vinto il titolo MotoGP? Un pilota Ducati ha vinto l’ultima volta il mondiale MotoGP nel 2007, quando Casey Stoner ha vinto il primo dei suoi due titoli di serie.

Rimane fino ad oggi l’unico titolo della Ducati in MotoGP da quando è entrata a far parte come produttore nel 2003. Quando è stata l’ultima volta che un pilota italiano ha vinto il titolo MotoGP?

Un pilota italiano non vince il mondiale MotoGP da quando Valentino Rossi ha totalizzato il suo settimo successo nella classe regina nel 2009 con la Yamaha. Da allora, il campionato è andato a tre piloti spagnoli, uno australiano e uno francese.

Poiché Bagnaia è un prodotto della VR46 Academy di Valentino Rossi, il titolo per lui nel 2022 sarebbe una pietra miliare significativa per il progetto di sviluppo del talento del nove volte campione del mondo di motociclismo. Vedremo se Bagnaia riuscirà a reggere la pressione.

Tags: motogp
Commenti