Ribaltone con la Formula 1 2022: tante scadenze di contratto in vista

Alcune indicazioni interessanti, in vista della prossima stagione di Formula 1

di Maria Barison 15 Aprile 2021 10:28
Spread the love

Hamilton sarà a breve nuovamente in scadenza di mercato, ma a quanto pare a fine stagione non sarà l’unico potenziale pilota a poter procurare un ribaltone, in vista della Formula 1 2022. Quasi due mesi dopo che il pilota numero 19 e 20 è stato confermato sulla griglia per la stagione 2021 di Formula 1, il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton ha finalmente firmato un nuovo accordo per tornare alla Mercedes per quest’anno.

Il ribaltone in vista della Formula 1 2022: non solo Hamilton

Nonostante i rapporti sulle enormi richieste di contratto di Hamilton dopo aver vinto il suo settimo titolo mondiale e aver battuto il record di vittorie di tutti i tempi, le due parti hanno finito per accettare un contratto di un anno. Dunque, verso la stagione Formula 1 2022 tutto potrebbe nuovamente cambiare.

Hamilton, che tecnicamente non era più un membro della Mercedes per più di un mese quando finalmente ha firmato il suo nuovo accordo con la squadra all’inizio di febbraio, ha detto in seguito che alla fine accontentarsi di un accordo di un anno è stata la sua decisione.

Il team principal Toto Wolff afferma che le cose saranno risolte molto prima questa volta, anche se non ha fornito indicazioni chiare sul fatto che ciò significhi o meno nuovi accordi per i suoi due piloti. Ha ammesso che gli sarebbe piaciuto riavere Hamilton per il decimo anno consecutivo con la squadra. In ogni caso, ci sono ancora tanti nodi da sciogliere verso il prossimo anno. Qual è la situazione degli altri piloti in vista della stagione Formula 1 2022?

Mercedes con Hamilton in scadenza a fine 2021

Mercedes con Bottas in scadenza a fine 2021

Ferrari con Leclerc in scadenza a fine 2024

Ferrari con Sainz in scadenza a fine 2022

Renault con Ocon in scadenza a fine 2022

Renault con Alonso in scadenza a fine 2023

Racing Point con Vettel in scadenza a fine 2022

Racing Point con Stroll in scadenza a fine 2022

Red Bull con Verstappen in scadenza a fine 2022

Red Bull con Perez in scadenza a fine 2021

McLaren con Ricciardo in scadenza a fine 2023

McLaren con Norris in scadenza a fine 2022

Alpha Tauri con Gasly in scadenza a fine 2021

Alpha Tauri con Tsunoda in scadenza a fine 2021

Haas con Schumacher in scadenza a fine 2022

Haas con Mazepin in scadenza a fine 2022

Alfa Romeo con Giovinazzi in scadenza a fine 2021

Alfa Romeo con Raikkonen in scadenza a fine 2021

Williams con Latifi in scadenza a fine 2021

Williams con Russell in scadenza a fine 2021

Tags: formula 1
Commenti