Significativi aggiornamenti per la Ferrari in arrivo già a fine 2021

Stanno arrivando interventi interessanti per quanto riguarda le rosse di Maranello

di Maria Barison 18 Agosto 2021 10:37
Spread the love

Lo scorcio finale del 2021 per la Ferrari, nel Mondiale di Formula 1, potrebbe rivelarsi più interessante di quanto si potesse immaginare fino a poche settimane fa. Secondo il team principal Mattia Binotto, la Ferrari introdurrà un aggiornamento “significativo” agli aspetti della sua unità di potenza dopo la pausa estiva.

Cosa dobbiamo aspettarci dalla Ferrari nel Mondiale di Formula 1 2021

Ai team è consentito aggiornare i componenti della propria unità di potenza solo una volta secondo le normative vigenti, durante l’inverno o durante la stagione se attualmente utilizzano le stesse specifiche dell’anno scorso. Binotto afferma che la Ferrari ha alcune parti che è pronta ad aggiornare e mentre è focalizzata sul 2022, dovrebbe anche fornire un chiaro passo avanti quest’anno.

“Porteremo uno sviluppo della power unit”, ha detto Binotto sul sito ufficiale della Formula 1. “Per chiarire i regolamenti per il 2021, potresti avere una nuova unità di potenza nel 2021. Significa che puoi portare un aggiornamento in tutti i componenti dell’unità di potenza: ICE, turbo, MGU-H, batterie, MGU-K ecc.

“All’inizio della stagione non abbiamo completato l’intero sviluppo della power unit, quindi ci sono ancora componenti che sono quelli dello scorso anno. Porteremo un’evoluzione di quelli. Sarà un passo importante per la fine della stagione. Ma più importante per noi sarà l’esperienza in vista del 2022”.

Con Carlos Sainz al limite per la maggior parte dei componenti del propulsore e Charles Leclerc che probabilmente si unirà a lui dopo i danni subiti in Ungheria, sono probabili sanzioni per entrambi i piloti durante la seconda parte della stagione. Tuttavia, ogni volta che verranno introdotti gli aggiornamenti, Binotto afferma che darà alla Ferrari una buona possibilità di battere la McLaren nel campionato costruttori.

“L’obiettivo è migliorare in tutti i settori. Se saremo in grado di farlo, penso che il risultato sarà il terzo. Essere terzi è sicuramente un obiettivo positivo. Al momento siamo terzi, a pari punti ma siamo terzi. La squadra sta facendo bene e stiamo migliorando. Penso che possiamo ottenerlo, non c’è dubbio. Ma deve essere una conseguenza del nostro miglioramento in tutte le aree”.

Staremo a vedere quali saranno le eventuali novità extra in arrivo per la Ferrari, già nel corso di questo Mondiale di Formula 1, in quanto per gettare le basi in vista della stagione 2022 sarà fondamentale avviare i lavori con criterio già in queste settimane. Anzi, è proprio adesso che si costruiscono le basi per la prossima annata. Restate sintonizzati sul nostro sito per saperne di più.

Tags: formula 1
Commenti