Pattinaggio d’oro per l’Italia

Anna Cappellini e Luca Lanotte salgono sul gradino più alto del podio agli Europei di Budapest.

di Gioia Bò 17 gennaio 2014 19:39
ora pattinaggio italia

L’Inno di Mameli risuona forte in quel di Budapest, dove si stanno svolgendo i Campionati Europei di pattinaggio su ghiaccio. Anna Cappellini e Luca Lanotte hanno conquistato la medaglia d’oro nella danza, riportando a casa un titolo che mancava dall’ormai lontano 2001.

171.61 il punteggio conquistato dalla splendida coppia italiana, che ha lasciato ai temibili russi (Elena Ilinykh e Nikita Katsalapov) il secondo gradino del podio. Solo terza invece la coppia britannica formata da Penny Coomes e Nicholas Buckland. Anna Cappellini e Luca Lanotte hanno eseguito un esercizio praticamente perfetto sulle note del Barbiere di Siviglia, ottenendo i punti necessari a mantenere la prima posizione. Soddisfatti e sorridenti i due italiani hanno poi indossato il meritato oro, bissando il successo ottenuto dalla coppia Barbara Fusar-Poli e Maurizio Margaglio, campioni d’Europa a Bratislava nel 2001.

Anna Cappellini e Luca Lanotte gareggiano in coppia dall’anno 2005 ed hanno messo in bacheca diversi trofei, tra i quali la vittoria nell’Universiade di Torino. Per un breve periodo i due hanno fatto coppia anche nella vita, per poi decidere di condividere solo il lavoro ed il pattinaggio. Un lavoro che ha ripagato abbondantemente i due pattinatori italiani, capaci di migliorare il quarto posto di Sheffield nel 2011 ed il terzo posto conquistato un anno fa negli Europei di Zagabria. Le congratulazioni per l’impresa arrivano anche dal Ministro Cancellieri:

Questa vittoria premia il costante lavoro che il gruppo sportivo della Polizia Penitenziaria svolge con abnegazione e senso di responsabilità. Le Fimme Azzurre sono un orgoglio per l’Amministrazione e per l’intero Paese.

Pattinaggio d’oro per l’Italia

Photo Credits | FERENC ISZA/AFP/Getty Images

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti