Sochi 2014, Italia di bronzo nello short-track

La staffetta azzurra conquista un insperata medaglia di bronzo alle Olimpiadi invernali di Sochi.

di Gioia Bò 18 febbraio 2014 19:06
sochi 2014 bronzo short track

Non sarà certo un preziosissimo oro e nemmeno un secondo posto da tramandare ai posteri, ma certo fa piacere vedere le ragazze dello short-track sul podio di Sochi 2014, dopo che una rovinosa caduta ne aveva compromesso la prestazione. La staffetta azzurra regala all’Italia l’ennesima soddisfazione alle Olimpiadi invernali e poco importa se si tratta del metallo meno pregiato.

Arianna Fontana, Lucia Peretti, Martina Valcepina ed Elena Viviani speravano in un buon piazzamento nei 300o metri e forse avrebbero meritato qualcosa in più alla fine della fiera. Ma nello sport ci sta tutto e ci sta pure che un’avversaria coreana provochi la caduta di Arianna Fontana, per poi sprintare con la collega cinese e tagliare per prima il traguardo. Il quartetto canadese deve accontentarsi della terza piazza, mentre l’Italia resta fuori dal medagliere.

La storia si conclude qui? No, perché mentre l’Italia si aspetta che la Corea del Sud venga squalificata per la scorrettezza, arriva la squalifica della squadra cinese, che fa avanzare il Canada sul secondo gradino del podio, regalando alle azzurre la medaglia di bronzo. Peccato per la rovinosa caduta della nostra atleta, ma alla fine la soddisfazione per il risultato è grande. Immensa felicità soprattutto per la Fontana, che si porta a quota cinque nel medagliere olimpico ed ora punta alle sette medaglie di Manuela Di Centa ed alle dieci di Stefania Belmondo. E allora forza Arianna in vista dell’individuale sui 1000 metri del prossimo venerdì, che potrebbe arricchire il medagliere della Fontana e – ovviamente – quello dell’Italia alle Olimpiadi di Sochi 2014.

Photo Credits | JUNG YEON-JE/Matthew Stockman/Streeter Lecka/Getty Images

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti