Champions League, Milan – Zenit

Ecco tutti i risultati dell'ultima giornata di Champions League, dove il Milan ha sconfitto lo Zenit per il risultato di 3 a 2.

di Michele Laganà 9 ottobre 2012 14:53

La seconda giornata di Champions League giocata tra martedì e mercoledì scorso ha riservato diverse sorprese un po’ in tutta Europa. Quella che ci interessa più da vicino è sicuramente la vittoria del Milan sul campo dei russi dello Zenit di San Pietroburgo. Le quote calcio dei bookmaker davano per sfavoriti i rossoneri ed invece è si è trattato di un vero e proprio trionfo della squadra di Allegri. Partita sofferta, non c’è dubbio, ma la determinazione e un po’ di fortuna hanno fatto la differenza. Tra i rossoneri spicca la prova di El Shaarawy, vera e propria rivelazione di questo inizio di stagione, che ha firmato la rete del momentaneo 2-0 dopo un’azione solitaria irresistibile. Sicuramente tra i goal più belli di questa giornata di Champions League.

Tutti si aspettavano una grande prova anche dei Campioni d’Italia della Juventus impegnati a Torino contro lo Shaktar Donetsk, soprattutto dopo l’ultima trionfante gara di campionato con la Roma di Zdenek Zeman. I bianconeri, però, non sono apparsi piuttosto stanchi ed hanno sofferto in più di un’occasione la debacle. A passare in vantaggio sono stati proprio gli ucraini grazie ad una rete di Texeira al 23’. Fortunatamente la squadra di Conte e Carrera è riuscita subito a ristabilire la parità grazie al bellissimo goal di Leonardo Bonucci al 25’ frutto di uno schema perfetto da calcio d’angolo.

La classifica a questo punto conta poco visto che ci sono ancora quattro gare da giocare, ma sarebbe opportuno iniziare a fare i primi calcoli per non trovarsi invischiati in situazioni particolari fino all’ultima giornata. Il Milan grazie alla vittoria contro la squadra di Spalletti balza a quattro punti dietro al Malaga che viaggia a punteggio pieno. Nelle prossime due gare affronterà proprio gli spagnoli, saranno due partite che molto probabilmente decideranno il futuro dei rossoneri nella massima competizione europea. La Juventus, invece, sale a quota due punti dietro il duetto di testa formato dai campioni in carica del Chelsea e dallo Shaktar. Nella terza e nella quarta giornata i bianconeri saranno impegnati contro la cenerentola del girone  Nordsjaelland, è importantissimo portarsi a casa tutti e sei i punti in palio e sperare che le due squadre in testa al girone si annullino a vicenda.

Risultati e classifiche dei gironi dopo la seconda giornata di Champions League:

Girone A
Dinamo Kiev – Dinamo Zagabria 2-0
Porto – Psg 1-0
Classifica:  Porto 6, Psg 3, Dinamo Kiev 3, Dinamo Zagabria 0.

Girone B
Schalke – Montpellier 2-2
Arsenal – Olympiacos 3-1
Classifica: Arsenal 6, Schalke 4, Montpellier 1, Olympiacos 0.

Girone C
Anderlecht – Malaga 0-3
Zenit – Milan 2-3
Classifica: Malaga 6, Milan 4, Anderlecht 1, Zenit 0.

Girone D
Ajax – Real Madrid 1-4
Manchester City – Dortmund 1-1
Classifica: Real Madrid 6, Dortmund 4, Manchester City 1, Ajax 0.

Girone E
Juventus – Shakhtar Donetsk 1-1
Nordsjaelland – Chelsea 0-4
Classifica: Chelsea 4, Shakhtar 4, Juventus 2, Nordsjaelland 0.

Girone F
Valencia – Losc 2-0
Bate – Bayern3-1
Classifica: Bate 6, Valencia 3, Bayern 3, Losc 0.

Girone G
Benfica – Barcellona 0-2
Spartak Mosca – Celtic 2-3
Classifica: Barcellona 6, Celtic 4, Benfica 1, Spartak Mosca 0.

Girone H
Cfr Cluj – Manchester United 1-2
Galatasaray – Braga 0-2
Classifica: Manchester United 6, Cluj 3, Braga 3, Galatasaray 0.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti