Us Open: Lorenzi, niente impresa con Djokovic. La Sharapova nega la gravidanza

Ecco i risultati delle partite dei tennisti italiani e la smentita di una gravidanza da parte di Maria Sharapova.

di Marco Ferraro 29 agosto 2012 16:12

Archiviata la seconda giornata e la seconda tornata di gare degli Us Open di Flashing Meadows, giornata che se ne va con alti e bassi da parte dei tennisti italiani, con buoni risultati in campo femminile e risultati altanelanti in campo maschile, con gli uomini che si confermano il punto debole del movimento tennistico italiano. Incominciamo proprio dal torneo maschile, dove ieri sono scesi in campo in una afosa e umida giornata Paolo Lorenzi e Fabio Fognini. Il primo era chiamato a portare a casa un’impresa al limite del praticabile, visto che il sorteggio sfortunato gli aveva assegnato come rivale Novak Djokovic, arrivato quarto ai Giochi Olimpici di Londra 2012 e tra i favoriti per la vittoria degli US Open. Il povero tennista romano si deve accontentare di soli due game, visto che il rivale croato non si lascia impietosire e letteralmente schiaccia il suo avversario con un netto 6-1, 6-0, 6-1. Ottime notizie arrivano invece dall’altro tennista italiano in gara, il sanremese Fabio Fognini, che senza non poche difficoltà riesce a sbarazzarsi del tennista francese Roger Vasselin con il risultato di 3-6, 5-7, 6-4, 6-4, 7-5, dopo ben tre ore e trentatre minuti di gara. Ora Fognini se la dovrà a vedere al terzo turno con lo spagnolo numero 68 del ranking mondiale Guillermo Garcia-Lopez, che è riuscito ad eliminare il numero 10 Juan Monaco.

 Passando invece al torneo femminile su cinque tenniste italiane in gara al primo turno, ne passano solamente due, Sara Errani e Roberta Vinci, mentre Francesca Schiavone, Camila Giorgi e Nastassja Burnett devono dire addio agli US Open.  La prima a portare a casa la vittoria è stata la Errani che con un 6-3 6-7 6-1 ha battuto la tennista spagnola Garbine Muguruza, dopo un lungo tira e molla con i continui recuperi della Muguruza. Ora la Errani se la dovrà vedere con la tennista russa Vera Dushevina. A fare faville è stata anche Roberta Vinci, che con un tranquillo 6-1, 6-1 manda a casa la tennista polacca Urszula Radwanska. La rivale della Vinci al secondo turno sarà la tennista del Kazakistan Yaroslava Shvedova. Come abbiamo scritto in precedenza, torna a casa la Schiavone, battuta con il risultato di 6-3, 6-4 dalla tennista di casa Sloane Stephens, cosi’ come hanno dovuto dire addio agli Stati Uniti anche la Giorgi, battuta 6-3 6-4 dalla russa Tsvetlana Pironkova e la Burnett eliminata da un’altra tennista sovietica, Vera Dushevina, con il risultato di 6-0 6-3. Da segnalare infine una piccola notizia di gossip. La tennista russa Maria Sharapova, qualifacatasi al secondo turno, ha smentito categoricamente le notizie di una presunta gravidanza e di un imminente matrimonio con il cestista serbo Sasha Vujacic.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti