Boxe, i fratelli Khan sventano rapina mettendo in fuga sei ladri

I fratelli Khan, pugili professionisti, hanno sventato una rapina mettendo in fuga i ladri.

di Marco Ferraro 9 ottobre 2012 19:42

Quella che stiamo per raccontare è senza ombra di dubbio una storia che ha dell’incredibile, che forse avremmo potuto vedere solo nei film come quelli di Bud Spencer e Terence Hill o di Sylvester Stallone. La storia che stiamo per raccontarvi ha come protagonisti due pugili che sono anche due fratelli: l’ex campione mondiale dei pesi leggeri Amir Khan e il fratello Haroon, anche lui di professione pugile. L’episodio è stato riportato dal tabloid britannico “The Sun”, secondo cui i due fratelli stavano tornando a casa dopo aver assistito ad un concerto, a bordo della Range Rover da 100 mila sterline di Amir. A pochi metri da casa, i due fratelli pugili sono stati bloccati da una 4×4 dalla quale sono scesi ben sei uomini che hanno avuto la spiacevole idea di aggredire i due fratelli.

I ladri però, nonostante fossero armati, sono stati immediatamente messi in fuga dai fratelli Khan, come ha raccontato un testimone al tabloid britannico: “Uno degli assalitori aveva un manganello e ha colpito Amir, facendogli un taglio sul labbro ma lui ha reagito e gli ha tirato un cazzotto, stendendolo. A quel punto gli altri cinque si sono fatti sotto per colpire lui e il fratello Haroon, ma hanno fatto tutti la stessa fine, finendo per terra uno dopo l’altro. Questi tizi hanno tentato di stendere Amir e suo fratello per fregargli la macchina, ma hanno scelto gli obiettivi sbagliati e si sono ritrovati invece pieni di lividi, mentre i Khan hanno semplicemente difeso una loro proprietà”. La polizia inglese ha inoltre rivelato che Amir e Haroon Khan hanno comunque deciso di non sporgere denuncia, nonostante, non pago dei cazzotti ricevuti dai due pugili, ha frantumato il lunotto posteriore della Range Rover. I due pugili, subito dopo il tentativo di rapina, sono tranquillamente rientrati in casa. Scommettiamo che nessuno si azzarderà più a provare a rapinarli?

17 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti