Ciclismo, la Nike scarica Lance Armstrong

Dopo il dossier sull'uso di doping, Lance Armstrong è stato silurato da due sponsor: la Nike la Trek.

di Marco Ferraro 18 ottobre 2012 12:31

Periodo no per l’ex fenomeno del ciclismo mondiale, Lance Armstrong. Dopo aver rinunciato alla difesa dalle accuse di doping mosse dall’Usada, che in estate aveva pubblicato un dossier nel quale il ciclista americano viene accusato di uso sistematico di sostanze dopanti, dossier che gli è costato tutte le sette vittorie dei Tour de France conquistate nel corso della sua carriera, ora, anche uno sponsor ha deciso di abbandonare il texano. Fino a qualche mese fa, gli sponsor facevano a gara per accaparrarsi il ciclista texano, ora viene scaricato da tutti. Nel frattempo, Armstrong ha fatto sapere di volersi dimettere dalla fondazione da lui creata, Livestrong, per la lotta contro il cancro, vero punto di riferimento per molti malati in tutto il mondo grazie alle numerose attività benefiche svolte nel corso degli anni: “Per evitare qualsiasi tipo di ripercussione negativa su Livestrong chiudo qui il mio mandato”.

Infatti, oltre alla Nike, anche un altro sponsor ha deciso di non avvalersi più delle prestazioni dell’ormai ex 7 volte campione del Tour de France. Stiamo parlando dela Trek, ormai ex partner di Armstrong, e tra le aziende leader nella fabbricazione di biciclette. L’azienda statunitense ha deciso di rescindere il contratto con il texano, dopo sette Tour de France vinti insieme, anche se, come la Nike, continuerà a sostenere le attività della fondazione di Armstrong per la lotta contro il cancro.

Infatti, anche la celebre azienda di articoli sportivi ha confermato che continuerà a sostenere la fondazione ma non il ciclista texano: “A causa delle evidenti prove venute alla luce sul suo coinvolgimento in pratiche dopanti comunichiamo con grande tristezza di aver terminato il rapporto con Lance Armstrong. Per noi non è accettabile il doping in tutte le sue forme. Continueremo comunque a sostenere le iniziative della fondazione Livestrong per la lotta contro il cancro”, hanno annunciato i vertici della Nike attraverso un comunicato stampa. Il primo sponsor a scaricare Armstrong era stata l’Anheuser-Busch qualche settimana fa.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti