Aggiornamenti in arrivo per la Ferrari in vista del Gran Premio di Singapore

Cosa possiamo aspettarci dalla Ferrari in vista del prossimo Gran Premio

di Maria Barison 21 Settembre 2022 16:03
Spread the love

Tutti si aspettano importanti novità dalla Ferrari a fine stagione, a partire dal Gran Premio di Singapore in programma tra poco più di dieci giorni. Con il titolo Mondiale ormai sfuggito, è fondamentale chiudere in crescendo l’annata, nel tentativo di gettare le basi giuste in vista del 2023. Solo così la rossa potrà diventare finalmente alternativa credibile alla Red Bull e a Verstappen.

Leggi tutto

Le novità della Ferrari in vista del Gran Premio di Singapore

Apparentemente rinsavita dalla loro esibizione a Monza, secondo quanto riferito, la Ferrari sta pianificando altri due aggiornamenti per il 2022, il primo in arrivo per Singapore. La Ferrari ora trova la sua sfida per il titolo nel 2022 effettivamente conclusa, con la possibilità che le sue speranze di un primo titolo Piloti dal 2007 possano essere deluse già a Singapore.

Ma mentre per gran parte della stagione è stato un errore del team e, a volte, del pilota che ha permesso alla Red Bull di allontanarsi dalla Ferrari, negli ultimi round la Red Bull sembra aver anche ottenuto un vero vantaggio di passo sulla Ferrari su una distanza di gara.

Il Gran Premio del Belgio è stato particolarmente deludente, visto che Max Verstappen è stato sei decimi più veloce della Ferrari più veloce in qualifica, prima di dominare completamente il giorno della gara. C’erano allora timori che la Ferrari potesse essere in una battaglia simile nella loro gara di casa, il Gran Premio d’Italia, poiché Monza si unisce a Spa per essere un circuito ad alta velocità e basso carico aerodinamico.

Ma, mentre Verstappen ha vinto la gara, con un margine che sarebbe stato comodo senza una Safety Car per concludere il procedimento, la Ferrari è stata sicuramente molto più competitiva rispetto a Spa, avendo ottenuto la pole position grazie a Charles Leclerc sabato. Quindi, secondo Motorsport.com, questo ha dato alla Ferrari la scintilla necessaria per sollevare l’umore a Maranello mentre continuano a investire risorse nella stagione 2022.

Riferiscono che per Singapore verrà introdotto un aggiornamento del pavimento e delle ali, con il Gran Premio di Singapore “visto come una grande opportunità” per porre fine alla serie di vittorie consecutive di Verstappen a cinque mentre l’azione di Formula 1 torna sul circuito di Marina Bay Street per la prima volta tempo dal 2019.

E questo presumibilmente non è l’aggiornamento finale che la Ferrari ha pianificato, poiché Motorsport.com afferma che c’è abbastanza spazio nel limite di budget per spremerne due. Il rapporto cita il Messico come sede in cui potrebbe essere introdotto questo secondo aggiornamento, che darebbe alla Ferrari tre gare con i suoi servizi.

Motorsport.com afferma che l’attenzione del reparto tecnico della Ferrari è ora spostata sullo sfidante del 2023, anche se la Scuderia con un po’ di entusiasmo vuole ancora una volta assaporare la vittoria prima della conclusione della stagione 2022.

Tags: formula 1
Commenti