Garcia carica la Roma, scudetto possibile

Il tecnico della Roma spera che la Juventus perda ancora punti di qui alla fine del campionato.

di Gioia Bò 1 aprile 2014 16:54
garcia rimonta roma

Otto punti in sette partite, una gara da recuperare e tanta voglia di scucire il tricolore sulla maglia degli avversari. Rudi Garcia guida la rimonta della Roma e spera ancora nello scudetto, sebbene i punti di vantaggio della Juventus siano ancora molti.

A dare speranza ai giallorossi è stato il crollo della Vecchia Signora sul campo del Napoli nel posticipo della trentunesima giornata di campionato. La debacle bianconera, poi, arriva al culmine di un periodo decisamente negativo per la Juventus, che – pur facendo sempre risultato – ha dimostrato un certo calo sia fisico che psicologico. Di qui le speranze del tecnico giallorosso, deciso a giocarsela fino alla fine, nella speranza che la Juventus perda qualche punto per strada di qui alla fine del campionato:

Non c’è bisogno che la Juve perda, deve perdere punti, e questo succede anche pareggiando. Rimangono 21 punti e finché la matematica non ci condanna dobbiamo crederci. Percentuali scudetto in caso di successo sul Parma? Non lo so, in questo gioco non sono bravo. Noi abbiamo tanta fame, siamo carichi. Col Parma giocheremo per vincere e, se saremo in grado di prendere i tre punti, saranno tre punti pesanti perché ci permetteranno di allungare il vantaggio sul Napoli e di accorciare a 8 punti il distacco dalla Juventus.

Difficile che la Vecchia Signora perda otto punti (in caso si successo della Roma sul Parma) in sette partite, ma il mister della Roma ha comunque il dovere di credere nella rimonta e di caricare i suoi affinché non mollino la presa nel finale di stagione.

Photo Credits | Claudio Villa/Getty Images

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti